lunedì 15 aprile 2019

Anelletti al forno alla Siciliana


La ricetta degli Anelletti al forno cambia in ogni posto della Sicilia
Questa è la mia ricetta:
Anelletti da lessare 500 g.
Per il condimento invece prepareremo un ragù con carne di manzo tritatta: 
Si fa soffriggere in olio extravergine d'oliva mezza cipolla bianca, una carota tritata, una costa di sedano tritato. 
A questo soffritto aggiungiamo il tritato di carne e mezzo bicchiere di vino bianco, piselli lessati, e il sugo di pomodoro. Aggiungiamo sale, pepe e un cucchiaio di zucchero.
A parte si prepara la besciamella con burro, latte, farina, sale, pepe e noce moscata.
A questa besciamella si aggiungono ritagli di salumeria mista, tagliati a piccoli cubetti. 
Aggiungiamo poi mozzarella e provoletta, ma anche formaggi grattugiati misti come il pecorino, il caciocavallo, e il parmigiano.
Rivestiamo una teglia unta e cosparsa di mollica di pangrattato. 
Alterniamo i vari strati di pasta e condimenti vari, sopra descritti. e inforniamo in forno caldo a 240°
calore sopra e sotto finchè non vedremo un bel colore dorato e croccante.
Una variante prevede nel ripieno anche cubetti di melanzane fritte.

Questa ed altre ricette vi aspettano come sempre nel mio blog 
mettete tanti mi piace per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità 
Ciao

lunedì 30 luglio 2018

FAI LA DIFFERENZA! RECUPERA E RICICLA IN CUCINA... CON POESIA!

Cari amici ed amiche sono tra i finalisti del Contest :

"FAI LA DIFFERENZA! RECUPERA E RICICLA IN CUCINA... CON POESIA!" 
In collaborazione con Le Squisivoglie

martedì 24 aprile 2018

Vope ca' cipuddata Boghe con la cipolla

Oggi voglio parlarvi di un pesce azzurro molto comune in questo periodo dell'anno. 
A Palermo si chiama Vopa e popola le acque costiere, si trova su fondi variabili ma soprattutto rocciosi e a Posidonia oceanica. È meno legato al fondo rispetto agli altri sparidi mediterranei. 


La boga si può catturare quasi con ogni tecnica di pesca costiera, soprattutto tramagli e reti da circuizione ma anche reti a strascico e nasse.

In barca con i pescatori di Porticello (Santa Flavia)

lunedì 23 aprile 2018

Pappardelle al ragù di agnello e L'Atto delle cantine del Notaio 2015

Ciao a tutti, oggi vi parlerò di un vino. 
In particolare del
L' ho voluto abbinare con un primo e per l'esattezza, con le pappardelle fresche all'uovo 
e ragù di agnello.

L'ATTO 2015
PREMIATO CON "MEDAGLIA D'ARGENTO" AL "SOMMELIER WINE AWARD" - ANNO 2017
Il colore è Rosso rubino. Al naso presenta sentori di marasca e prugna mature con accenni speziati. Al gusto le note di frutta, i tannini levigati e una piacevole freschezza ne fanno un vino pieno e persistente.
 Aglianico del Vulture in purezza va servito a una temperatura di 16-19 °C. 
Ottimo con bolliti e zuppe, primi piatti conditi con sugi di carne e formaggi di media stagionatura.


Post più popolari