domenica 10 marzo 2019

Torta sofficissima al nesquik senza bilancia

In cucina con Violetta


Per questa torta sofficissima al nesquik oggi ho usato i seguenti ingredienti:
18 cucchiai di farina
15 cucchiai di zucchero
4 cucchiai di nesquik
1 bustina di lievito per dolci
6 uova intere
1 pizzico di sale
1 fialetta di essenza liquida al rum
1 bicchiere di latte
4 cucchiai di oli di semi.

Mescolare tutti gli ingredienti con una frusta elettrica per circa 10 minuti.
ungere una teglia con burro e infarinare. Preriscaldare il forno  a 240° abbassare la temperatura a 200° per i primi 15 minuti solo calore nella parte inferiore del forno poi distribuire il calore sia nella parte inferiore che superiore del forno. Per controllare  la cottura fare la prova con lo spiedino di legno. Se esce asciutto potete spegnere e lasciare raffreddare. Nella foto vedete come si presenta. Per finire cospargere di zucchero a velo e cannella in polvere.

Questa ed altre ricette vi aspettano come sempre nel mio blog 
e nella mia pagina Facebook In Cucina con Violetta
mettete tanti mi piace per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità 

Ciao

lunedì 24 dicembre 2018

Menù di Natale con la Squisibox Le Squisivoglie

A Natale non si fanno cattivi pensieri, ma chi è solo, lo vorrebbe  saltare questo giorno. 
A tutti loro Auguro di vivere un Natale in compagnia ( Alda Merini).


Con questo pensiero di Alda Merini, che amo molto, voglio aprire questo post dedicato al Natale e alle ricette di  cucina scelte per i menù di questi giorni di festa.

Ogni anno si scrivono valanghe di frasi, auguri, poesie, pensieri ispirati al Natale. 
Lo sappiamo che dovremmo essere ispirati da questi propositi per tutto l'anno e non solo durante queste ricorrenze, però anche se i tempi sono cambiati, come anche le mode, le persone e i modi di pensare cambiano, lo Spirito del Natale e la voglia di sentire 
quell'atmosfera incantata, non passerà mai.


Il menù di Natale che ho scelto per i miei commensali è composto da: 
Cosciotto d'agnello alla provenzale, piatto che ripropongo con una variante nel ripieno, infatti ho usato la squisibox di "Le Squisivoglie", e nello specifico i pomodori secchi, il patè di carciofi, il patè di peperoncini e olive varie.



Ecco per il ripieno gli ingredienti della Squisibox
pomodori secchi, il patè di carciofi, il patè di peperoncini e olive varie.


Per finire ho avvolto il cosciotto con Bacon e legato con dello spago da cucina.


Ho aggiunto altri aromi e rosmarino


Cipollotti di Tropea, patate novelle, vino bianco e brodo 


Per circa 85 minuti in forno a 210°


Agnello e coratella al forno con patatine novelle aromatizzato con le Squisivoglie, 

  
Pomodori secchi, olive capperi sedano carote  Le Squisivoglie 


In forno 210° per 85 minuti 




Anelletti al forno alla siciliana ,




 E poi




frutta fresca di stagione e tanto altro.

Sono giorni di festa e la dieta può aspettare!

Buonissime feste con #SquisiBox infatti

Voglio omaggiarvi di uno straordinario sconto sull'acquisto dei prodotti Le Squisivoglie.

Ordinando su www.squisishop.it e inserendo il codice sconto squisixmas infatti, avrete uno sconto del 10% sul vostro carrello virtuale 

Questo è il link del sito delle SQUISIVOGLIE
La pagina Facebook Le Squisivoglie

Questa ed altre ricette vi aspettano come sempre nel mio blog 
mettete tanti mi piace per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità 

Ciao!

mercoledì 21 novembre 2018

Zero Odori Lavamani Cucina, Mai più cattivi odori nelle mani.

Finalmente!!!
Dite la verità, anche voi stavate aspettando il
Ecco qui finalmente, il nuovo prodotto di Mister Magic della linea Zero Odori. 



In cucina non può assolutamente mancare. Personalmente non sopporto, nelle mani l'odore di aglio, pesce, cipolla e tanti altri alimenti,  la lista è lunga. Sapete quanto è fastidioso preparare il cibo che impregna appunto le mani, di odori sgradevoli. Sentirsi in soggezione vicino agli altri a causa della puzza che le nostre mani emettono poiché sono venute a contatto con elementi odiosi e persistenti...
Grazie alla formula contenente zinco ricinoleato, elimina e previene gli odori fastidiosi. La sua struttura molecolare agisce captando le molecole che producono il cattivo odore, facendo in modo che non venga percepito. Rilasciando un gradevole profumo agli estratti naturali di menta e agrumi. Rispetta il Ph naturale della pelle, rispetta l'ambiente proprio per il fatto che contiene elementi  ed estratti naturali.

Per scoprire di più vi invito a visitare il sito di Mister Magic e la Pagina Facebok


Questa ed altre ricette vi aspettano come sempre nel mio blog 
e nella mia pagina Facebook In Cucina con Violetta
mettete tanti mi piace per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità 
Ciao!

giovedì 13 settembre 2018

Insalata gustosa con scarti di macelleria


📢👩🍳 Contest 2018 👨🍳📢

> RICETTA DI RICICLO
INSALATA GUSTOSA CON SCARTI DI MACELLERIA - di Elisabetta Sanguedolce
-----------------------
✍️ POESIA ✍️ di G. Rossini
"Dopo il non far nulla, io non conosco occupazione per me più
deliziosa del mangiare, mangiare come si deve, intendiamoci.
L'appetito è per lo stomaco ciò che l'amore è per il cuore. Lo stomaco
vuoto rappresenta il fagotto o il piccolo flauto, in cui brontola il
malcontento o guaisce l'invidia; al contrario, lo stomaco pieno è il
triangolo del piacere oppure i cembali della gioia. Quanto all'amore, lo
considero la prima donna per eccellenza, la diva che canta nel cervello
cavatine di cui l'orecchio si inebria e il cuore ne viene rapito. Mangiare
e amare, cantare e digerire: questi sono in verità i quattro atti di
questa opera buffa che si chiama vita, e che svanisce come la schiuma
di una bottiglia di champagne.
Chi la lascia fuggire senza averne goduto, è un pazzo."

L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso, cibo

RICETTA 🍲🍽️
--------------
Ingredienti: 
- scarti di macelleria già utilizzati per preparare un brodino per minestra
- patè di olive verdi Le Squisivoglie
- melanzane a filetti in olio Le Squisivoglie
- pomodori secchi Le Squisivoglie
- peperoncini piccanti secchi Le Squisivoglie
- tris di olive condite Le Squisivoglie
- olive Itrana nere in salamoia Le Squisivoglie
-------------
Preparazione:
Con le parole di questa poesia voglio emozionarmi, si perchè anche il cibo
regala emozioni. La convivialità è un rituale fra i più antichi. Cosa c'è di meglio
del potere gustare una succulenta insalata realizzata con le Squisivoglie? Il
riciclo è importante e anche in cucina si può attuare, ci sono cibi che possono
essere riutilizzati, rielaborati partendo dagli scarti. Ed ecco che subito si sente
nell'aria la poesia che unisce i due cervelli del corpo umano (intestino e
cervello). Un consiglio: Chiedete al vostro macellaio se ha da parte scarti di
macelleria, ossa per intenderci ( in genere li regalano). A cosa ci serviranno? Per
fare un delizioso brodo per le minestrine, ma non solo; con gli avanzi, facendo
tanta attenzione si può ricavare tanta buona carne per preparare una deliziosa
insalata. 
Niente Paura! Non si butta via niente, in cucina si ricicla... mai termine
più appropriato che tutto fa brodo! 

Abbiamo una magia che fa al caso nostro.
Basta non fare mai mancare in casa le prelibatezze delle Squisivoglie e il gioco
è fatto. Musica d'estate è il canto delle cicale, i sorrisi e le voci dei bambini che
giocano, l'odore del mare, il sole sulla pelle. Ma con il caldo nessuno ama stare
ai fornelli e perdere tempo. Si preferiscono cibi freschi, facili e veloci. Le
insalate sono fresche e possono essere considerate un pasto unico e completo.
Sono belle, buone e facilissime, pratiche anche da portare con noi nelle gite. Per
preparare questa insalata ho usato: scarti di macelleria che avevo utilizzato in
precedenza per preparare un delizioso brodino per minestra. Come ho preparato
il brodo? Ho messo in pentola le ossa con le carote, cipolla, sedano, pomodoro
pelato e sale, per condire poi ho aggiunto patate lesse e pomodoro. 
Ho lasciato cuocere per circa 45 minuti. Dalle ossa rimaste ho ricavato della carne che
lessata ha preso tutto il gusto degli ortaggi. Il sapore ricorda quello della carne
lessa in gelatina venduta in lattina. Con questo trucco si può ottenere un piatto
ricco da elementi poveri. Addirittura preparare due pietanze! Questi "segreti"
appartengono alla tradizione, alle nostre nonne che in periodi di guerra e
carestia non buttavano nulla, anzi sfruttavano ogni più piccola risorsa con
passione e fantasia.
Poi per completare, delle Squisivoglie ho usato per condire l'insalata: patè di
olive verdi, melanzane a filetti in olio di semi di girasole, pomodori secchi in
olio di girasole, peperoncini piccanti secchi, tris di olive condite, olive Itrana
nere in salamoia.


Questa ed altre ricette vi aspettano come sempre nel mio blog 
In cucina con Violetta 
e nella mia pagina Facebook In Cucina con Violetta 
mettete tanti mi piace per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità 
Ciao!