lunedì 23 dicembre 2013

Triglie fritte con salsa alla paprica

Triglie fritte con salsa alla paprica



Benvenuti a questo nuovo appuntamento, oggi parliamo di triglie di scoglio e paprica che saranno i nostri due ingredienti principali di questa ricetta. Un secondo di pesce, dal gusto forte e dolce allo stesso tempo.




La paprica è una delle spezie comunemente usate nella preparazione dei cibi. Si ottiene dal peperone fatto seccare, liberato dalla parte interna bianca e macinato. La useremo insieme alla maionese e al concentrato di pomodoro per creare la nostra salsa aromatica.
***
Mullus surmuletus, conosciuto comunemente come triglia di scoglio, è un pesce osseo marino appartenente alla famiglia Mullidae.





Ingredienti: 


  • 10 triglie di scoglio
  • olio di semi
  • sale
  • farina di semola rimacinata
  • maionese
  • concentrato di pomodoro
  • limone 
  • paprica



Preparazione:

Panate le triglie con la farina rimacinata, friggetele in olio di semi caldo. Lasciatele su carta assorbente da cucina per eliminare l'eccesso d'olio della frittura. 


Preparate la salsa aromatica con maionese, paprica in polvere, concentrato di pomodoro. Decoriamo un piatto da portata con fette di limone e foglie di arancio. Disponete le triglie e la crema alla paprica. Servite ancora calde.



Buon appetito e alla prossima ricetta con Violetta!

Anche loro fanno parte della famiglia