Translate

martedì 3 marzo 2015

Sale cristallino Himalayano da Sorgente Natura

Il sale rosa dell'Himalaya è ben diverso dal comune sale da cucina, essendo puro e molto antico è privo di tossine e sostanze che possono inquinare le tipologie di sale che provengono da mari e oceani. Il salgemma di cui è ricco l'Himalaya è residuo del sale marino di 250 milioni di anni fa. Un sale fossile, quindi un prezioso reperto archeologico  di un oceano primordiale.


Secondo i geologi, l' Himalaya si è formato circa 250 milioni di anni fa come effetto della convergenza tra la placca euro-asiatica e la placca Indo-australiana. Il sale rosa Himalayano non è raffinato quindi non è trattato chimicamente in alcun modo. Non ha nessuna aggiunta di antiagglomeranti e altri composti chimici. Grazie a queste caratteristiche è il più puro e completo sale della terra.


Può essere utilizzato in vari modi, anche diversi dal comune uso alimentare.
In cucina come condimento, Ottimo conservante alimentare

Soluzione idrosalina con sale rosa cristallino Himalayano  Copyright © Elisabetta Sanguedolce
Soluzione idrosalina con sale rosa cristallino Himalayano  Copyright © Elisabetta Sanguedolce
  • Ideale per le cure estetiche nei trattamenti di bellezza per beneficiare delle riconosciute proprietà del Sale Rosa dell’Himalaya sulla nostra pelle. Viene usato nel bagno come sale da bagno. La sua soluzione idrosalina, ottenuta mettendo in un vaso pezzettoni di sale dell'Himalaya e riempiendo il vaso di acqua,può essere utilizzata diluita all'1% per risciacqui agli occhi e al naso diluita al 5% per bagni, inalazioni e pediluvi pura, imbevendo una garza sterile, da appoggiare su verruche e funghi 
  • La soluzione salina si satura al 26%, a condizione che nel vaso siano presenti pezzi integri di sale, o residui di sale, ormai disciolto, nel fondo. 
  • Integratore salino per animali
  • Indicato per le preparazioni idrosaline da utilizzare nella prevenzione e nella cura di comuni disturbi come raffreddore, dermatite, congiuntivite, verruche e funghi della pelle.
L'impiego di sale rosa non favorisce  ritenzione idrica e ipertensione,   poiché il suo contenuto di cloruro di sodio è ridotto rispetto al comune sale da cucina e non attira l'acqua. Esistono molti tipi di sale, con colori e proprietà differenti. Quello più conosciuto e anche più comunemente usato è il sale bianco estratto dal mare. Il sale Na (Natrum) Sodio. La salgemma o Halite NaCl, cloruro di sodio incolore, spesso giallastro, rosso, azzurro, grigio generalmente è cristallizzato. Tra gli alimenti necessari per la vita dell'uomo si citano spesso i sali minerali, anche e soprattutto come integratori. Fin dai tempi antichi il sale fu oggetto di monopolio da parte dello stato, ed essendo considerato un bene prezioso veniva dato come compenso ai lavoratori proprio come si fa oggi con il denaro... In passato costituiva il principale emolumento della busta paga. L'etimologia  del termine salario, risale all'antica Roma, dove i soldati delle legioni venivano pagati appunto in sale.
 ***
Il posto giusto per acquistare il sale rosa Himalayano?
Vi consiglio Sorgente Natura 
Sorgente Natura è il più grande negozio online di prodotti naturali, è anche un sito che si occupa di benessere naturale sotto ogni punto di vista.  Un sito molto ricco di prodotti e consigli utili in continua espansione. 
Oltre 13.000 prodotti, dagli alimenti biologici e naturali, integratori, alimenti per vegetariani e vegani, alimenti senza glutine, prodotti per gli animali, per la cura della persona, accessori di abbigliamento naturale e tanto altro.


Il link del Sito
e la pagina Facebook

Questa ed altre novità vi aspettano come sempre nel mio blog
In cucina con Violetta
e nella mia pagina Facebook In Cucina con Violetta
Mettete tanti mi piace per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità
Ciao!