Translate

lunedì 11 novembre 2013

Gâteau di patate

Il gâteau di patate



(italianizzato in gatò/ gattò) chiamato anche pizza di patate è un piatto tipico della cucina napoletana e siciliana a base di patate

Il termine gâteau è un uso particolare del termine francese che si riferisce propriamente a una torta dolce ed è spiegato dalla sua genesi storica. In realtà è o una sorta di sformato o una pizza rustica senza sfoglia.

Questo piatto viene anche consumato come piatto unico in un pasto poiché contiene ingredienti vari e molto calorici ed è, quindi, molto saziante

N.B. gli ingredienti possono variare a seconda della regione e del gusto personale 

1 kg di patate (preferibilmente) a pasta bianca 
50 g di burro per la purea e qualche ricciolo per la teglia 
1-2 uova 
150 g. di prosciutto cotto (tagliato a dadini) 
100 g di scamorza (o provola affumicata) 
50-100 g di Parmigiano Reggiano grattugiato 
100 g di mozzarella 
sale ,* pepe, * pangrattato q.b. 
(le dosi possono variare e, volendo, si può aggiungere del latte, salame, prezzemolo, noce moscata, olio EVO, etc...; se si usa la mozzarella e consigliabile non aggiungere latte)








Lessate le patate, sbucciatele e schiacciatele. Aggiungete burro (o olio), il parmigiano, le uova poi dividete in due parti la purea nel primo strato potrete mettere il prosciutto, la scamorza e la mozzarella tagliati a fette o a dadini . Ungete una teglia, e poi cospargetene il fondo con pangrattato. Versate la purea nella teglia e spianatela bene per fare il primo strato quindi, inserite tutti gli ingredienti le uova sode i formaggi, il prosciutto i würstel e cospargete la superficie con pangrattato e riccioli di burro. Mettete in forno a 180° per 30-40 minuti (a seconda dello spessore), fino a quando non si forma una crosta dorata. Potete servire caldo, soprattutto se usate la mozzarella, oppure servire freddo.


Si conserva in frigo per 2 giorni massimo, poi se vi avanza potrete riutilizzarlo schiacciando nuovamente tutto e formando delle crocchette da friggere in abbondante olio di semi caldo.


Buon Appetito e alla prossima ricetta con Violetta!

Questa ed altre ricette vi aspettano come sempre nel mio blog 
e nella mia pagina Facebook In Cucina con Violetta 
mettete tanti mi piace per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità
Ciao!